Congresso Internazionale / International Conference

La comunicazione parlata 2018 / Spoken Communication 2018

Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"
Università degli Studi di Napoli Federico II

Napoli, 12-13-14 dicembre 2018

 

Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti - via Mezzocannone, 8
Aula Magna - Aula Giovanni Pontano - Sala del Lucernario

 

SCARICA IL PROGRAMMA DEFINITIVO

Mercoledì 12 DICEMBRE
10.00-11.00

Iscrizioni GSCP

11.00-11.15

Saluti di apertura GSCP

11.15-12.15

Margarita Borreguero Zuloaga
Interagire in italiano L2: il ruolo del parlante nativo nelle conversazioni asimmetriche

12.15-12.30

PAUSA

12.30-12.50 Emanuela Cresti, Massimo Moneglia
Il Connettore Discorsivo secondo la Teoria della Lingua in Atto
12.50-13.10 Renata Savy, Iolanda Alfano, Loredana Schettino
Strategie pragmatiche di gestione di un Discourse Topic in dialoghi task-oriented: una prospettiva interculturale
13.10-13.20 Discussione
13.20-14.20 PAUSA PRANZO
14.20-14.40 Miriam Voghera
Deissi dimostrativa e anafore in narrazioni parlate e scritte
14.40-15.00 Heliana Mello, Tommaso Raso
Corpora resources for the study of spoken Brazilian Portuguese
15.00-15.20 Maria Cristina Silfetto
Relative constructions in discourse. Data from Italian spoken language
15.20-15.40 Sara Merlino
Caratteristiche e ruoli della conversazione nella riabilitazione dell'afasia. La prospettiva interazionale
15.40-16.00 Discussione
16.00-16.15 PAUSA
16.15-16.35 Giorgina Cantalini, Massimo Moneglia, Gloria Gagliardi, Morgana Proietti 
La correlazione gesto/prosodia e la sua variabilità: il parlato spontaneo di contro alla performance attorale
16.35-16.55 Massimo Pettorino, Anna De Meo
Il parlato di Michael J. Fox: uno studio diacronico
16.55-17.05 Discussione
17.05-18.00 Assemblea dei soci
 
  Giovedì 13 DICEMBRE
9.30-9.50 Valentina Saccone, Alessandro Panunzi
La Teoria della Lingua in Atto per lo studio del parlato spontaneo.
Analisi delle unità di Comment Multiplo
Cimmino Doriana
Gli usi semantici e informativi di ma e però nel parlato. Una ricerca sorpus-based (dal corpus IPIC)
9.50-10.10 Carmela Sammarco
Il contributo delle costruzioni senza verbo nell'organizzazione dei testi
dialogici e monologici
Anna Chiara Pagliaro
La ripetizione delle formule di cortesia nella comunicazione parlata quale strategia di produttività
10.10-10.20 Discussione Discussione
10.20-10.35 PAUSA
10.35-11-35 Franca Orletti
Parole, sguardi, gesti nella comunicazione medico-paziente
11.35-11.55 Alberto Dionigi, Carla Canestrari
Che c’è da ridere? Riso e umorismo in psicoterapia
11.55-12.15 Simona Messina
Lia ha paura – Max fa paura – Lia ha paura di Max – Max fa paura a Lia. Il nome paura nell’italiano d’uso
12.15-12.35 Ramona Bongelli, Ilaria Riccioni, Alessandra Fermani
"Mio padre non era un vulcanico e passionale". La gestione dell'autorità epistemica nelle "dimostrazioni pubbliche di medianti". Domande dimostrative e strategie di riparazione successive e fallimenti confermativi
12.35-12.50 Discussione
13.00-14.00 PAUSA PRANZO
 
13.00-14.00 Iscrizioni - Workshop Medici e Linguisti
14.00-14.15 Saluti di apertura
14.15-15.00 Emanuele Banfi
I sistemi instabili
15.00-15.30 Marina Melone
Parola, linguaggio ed emozioni nelle malattie neurodegenerative: dalla fisiopatologia agli studi clinici
15.30-16.00 Virginia Volterra, Sabina Fontana
Stabilità e instabilità della LIS: alcune riflessioni tra norma e uso
16.00-16.15 Discussione
16.15-16.30 PAUSA
16.30-16.45 Emma Landolfi, Rita Malesci
Empowerment families technology: nuovo approccio abilitativo delle ipoacusie infantili
16.45-17.00 Sara Merlino
Afasia e trattamento logopedico in contesto ospedaliero
 
17.00-18.00 Presentazione poster

N.B. I poster avranno uno spazio di presentazione orale, ciascuna presentazione avrà la durata di 5 minuti e potrà essere supportata da un PPT costituito da non più di 3 slide. Le dimensioni richieste per i poster sono 60 cm x 100 cm (stampa verticale). 

1. Gurrado Glenda  Sull’identificazione prosodica delle esclamative ironiche. Uno studio pilota
2. Maria Cristina Caselli, Arianna Bello, Luigi Girolametto  The dialogic reading approach as a context to enhance language development of Late Talking toddlers
3. Sara Senigalliesi, Annamaria Sparano, Renata Savy, Felice Dell'Orletta, Sergio Lubello, Grazia Basile  Frequenze lessicali e sintattiche nei testi scritti e orali della descrizione artistico/architettonica: analisi sul corpus delle Certose Campane
4. Patrizia Sorianello  Voce e intonazione nella produzione orale di non udenti italiani
5. Ramona Bongelli, Ilaria Riccioni  'E allora lui mi fa...' Forme e funzioni pragmatiche del Discorso Diretto Riportato nelle sequenze conversazioni di troubles talk
6. Massimo D’Aco, Chiara Meluzzi  Auditory feedback in the speech of hearing impaired speakers: a case-study on a BAHA adult speaker
7. Camilla Masullo  Stereotipi, lingua e società: un’analisi dei pregiudizi legati ad accenti italiani e stranieri
8. Giulia Corsi, Gloria Gagliardi, Lorenzo Gregori  DILLO Database Italiano del Lessico per Logopedisti
9. Frederico Cavalcante, Plínio A. Barbosa, Tommaso Raso, Maryualê Mittmann  The prosodic forms of the topic information unit in American English: a statistically-based investigation of data from a spontaneous speech corpus
10. Francesca Beraldi, Gloria Gagliardi, Milvia Innocenti  Abilità narrative nel DSL in età prescolare: tre prove a confronto

 

20.30  CENA SOCIALE
  
Venerdì 14 DICEMBRE
9.00-9.45 Amalia Cecilia Bruni
Dagli archivi storici la traccia per lo studio della malattia di Alzheimer: complessità, interdisciplinarietà, linguaggi antichi e nuovi
9.45-10.15 Serenella Baggio
Memorie di guerra dagli archivi manicomiali del Trentino
10.15-10.45 Maria Taverniti, Maria Teresa Chiaravalloti
Le cartelle dell'ex ospedale psichiatrico di Girifalco: lessico, strumenti e terapie
10.45-11.00 Discussione
11.00-11.15 PAUSA
11.15-11.45 Bruno Neves Rati de Melo Rocha, Lúcia de Almeida Ferrari, Lucas Machado Mantovani, João Vinicius Salgado, Tommaso Raso
A corpus of Brazilian Portuguese speech by schizophrenic patients: preliminary observation 
11.15-11.35 Servilio Matteo
La teoria prosodica di Mario Lucidi. Un contributo agli studi sul parlato in Italia
 
11.45-12.05 Gloria Gagliardi
Sfruttamento di risorse linguistiche in applicazioni cliniche: l'esperienza della batteria SMAAV per la valutazione della competenza semantica nell'afasia e nelle patologie dementigene 
11.35-11.55 Salvatore Menza
Interiezione, onomatopea, profrase, segnale discorsivo e imperativo come espressioni di un’unica categoria sintattica 
12.05-12.25 Serena Dal Maso
Afasia e mutismo da emozioni di guerra 
11.55-12.15 Marina Castagneto, Diego Sidraschi
Paese che vai, complimento che trovi: La variazione diatopica del complimento in Italia 
12.25-12.40 Discussione
12.15-12.30 Discussione
12.45-13.45  Presentazione poster

N.B. I poster avranno uno spazio di presentazione orale, ciascuna presentazione avrà la durata di 5 minuti e potrà essere supportata da un PPT costituito da non più di 3 slide. Le dimensioni richieste per i poster sono 60 cm x 100 cm (stampa verticale).

1. Eugenia Rafaniello  Gli effetti del bilinguismo sul decadimento cognitivo: il progetto “Lingo Flamingo”
2. Marina Castagneto, Miriam Ravetto  Co.Cor (Compliment Corpus)
3. Chiara Barattieri di San Pietro, Marco Marelli, Claudio Luzzatti, Viola Bulgari, Clarissa Ferrari, Giovanni de Girolamo  Language in schizophrenia: Syntax-semantic interface phenomena in people with schizophrenia spectrum disorders
4. Luca Lo Re, Alessandro Panunzi  Gli usi di che nel parlato spontaneo italiano
5. Giulia Corsi  La valutazione logopedica del disturbo afasico in soggetti bilingui cinese-italiano. Analisi delle criticità e discussione di casi clinici
6. Luis Filipe Lima e Silva, Heliana Mello  Spoken syntax and probability: A multivariate analysis of Topic/Subject NPs in speech corpora
7. Emanuele Casani  Produzione di pronomi clitici diretti di terza persona singolare da parte di bambini italiani con diverse modalità d'acquisizione
8. Bárbara Teixeira, Plínio Barbosa, Tommaso Raso  Automatic detection of prosodic boundaries based on phonetic-acoustic parameters
9. Marta Muscariello  La fisiognomica vocale come indizio di anomalia morale: delinquenti e uomini di genio in C. Lombroso e G. Bilancioni
10. Emanuela Paone  Espressione delle proteste e cortesia percepita nel parlato di apprendenti ispanofoni di italiano L2

 

13.45-14.00 CHIUSURA CONVEGNO